Strutture

In legno lamellare o reticolare totalmente ecologiche.

Struttura in X-LAM

Xlam in inglese significa legno lamellare incrociato, può essere indicato anche come CLT

In una normale parete esterna in X-lam di un nostro edificio troviamo a partire dal lato esterno (da sinistra a destra):

• Finitura con intonachino silossanico a tinta
• Cappotto in lana minerale (min 10cm)
• Struttura portane in Xlam 5 strati
• Isolamento termico acustico in fibra minerale
• Struttura per controparete ed impianti
• Doppio pannello in gessofibra con pittura e tinta

Struttura a telaio

La struttura portante della parete è realizzata con travi lamellari, impregnate in autoclave con Sali Ecologici, della sezione minima mm 80×160 e posizionate verticalmente ad un interasse massimo di 60 CM

In una normale parete esterna a TELAIO di un nostro edificio troviamo a partire dal lato esterno (da sinistra a destra):

• Finitura con intonachino silossanico a tinta
• Rete in fibra di vetro indemagliabile
• Cappotto in lana minerale (min 10cm)
• Pannello OSB3 spessore 18 mm
• Freno vapore esterno
• Trave in legno lamellare (80x160 mm)
• Coibentazione lana di roccia (160mm)
• Freno vapore interno
• Pannello OSB3 spessore 18 mm
 • Coibentazione lana di roccia 60 mm
• Struttura metallica per cavedio impianti
• Doppio pannello di gessofibra

tetto ventilato lamellare

La struttura del tetto ventilato Casalegno favorisce una riduzione significativa delle spese per il riscaldamento: costi con il riscaldamento fino a 5 volte più bassi durante la stagione fredda rispetto a un sistema classico di casa di muratura. Oltre a favorire il risparmio energetico garantisce un ottimo isolamento termico e fonico.

In una  Tetto ventilato di un nostro edificio troviamo a partire dall’alto verso il basso:
• Tegole
• Listelli per ventilazione
• Guaina Impermeabilizzante
• Barriera Anti-Vapori
• Isolamento minerale
• Freno al Vapore
• Perlinato in Legno / Gessofibra
• Travi in Legno Lamellare (GL24H)

Meglio x-lam o  struttura a Telaio?

Lasciati consigliare da esperti.

Possiamo valutare la scelta in base ai segueti fattori:

  • Esigenze della committenza.
  • Tipo edilizio da realizzare.
  • Multipiano o monopiano
  • Fascia climatica dove si deve realizzare.

SE VUOI SAPERNE di più SUL PROCESSO PRODUTTIVO

impianti

elettrico – idrico – riscaldamento

FINITURE

Ottime finiture di capitolato.

CONTATTACI

Per una consulenza gratuita.

© 2019 Casalegno. All rights reserved.

più di una casa

informazioni utili